WOW – Wheels On Waves 2019: 45 giornate di navigazione per abbattere ogni tipo di barriera

Venerdì scorso si è tenuta, a Lignano Sabbiadoro (UD), la conferenza stampa di WOW – Wheels On Waves: un progetto itinerante volto a promuovere il rispetto dei diritti delle persone disabili, coinvolgendole in un’avventura unica e indimenticabile.

L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, si sviluppa attraverso il viaggio de “Lo Spirito di Stella: il primo catamarano al mondo completamente accessibile, ideato per veicolare un importante messaggio contro le barriere architettoniche e contro quei limiti fisici e, soprattutto, psicologici che spesso ci impediscono di vivere esperienze meravigliose.

Solcando il Mar Adriatico per ben 6 mesi, il progetto mira a condannare qualsiasi tipo di discriminazione e a raccontare un viaggio che possa spingere le persone a non arrendersi e a superare i propri limiti.

L’imbarcazione, realizzata da Andrea Stella in seguito ad una lesione irreversibile alla colonna vertebrale che dal 2000 lo costringe su una sedia a rotelle, è priva di ostacoli architettonici e gli spazi sono accessibili a tutti.

Il programma prevede, da qui ad ottobre, 45 giornate di navigazione durante le quali verrà imbarcato un equipaggio composto da 4-6 persone disabili e relativi accompagnatori. Ciascun velista per un giorno verrà aggiornato sulle regole di bordo nonché sul ruolo da ricoprire durante l’esperienza.

Durante il viaggio, si svolgeranno degli open day che consentiranno di salire a bordo e visitare l’imbarcazione oppure partecipare alle tratte di navigazione tra i vari porti del percorso, diventando così parte attiva del progetto.

Anche quest’anno Ecozema sostiene questa splendida iniziativa, fornendo le stoviglie biodegradabili e compostabili che verranno utilizzate sul catamarano.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.wheelsonwaves.com

condividi
11/06/2019