Sport, gastronomia e sostenibilità per la Transberica 2022, con la partnership di Ecozema

Sabato 22 e domenica 23 ottobre si svolgerà la prima edizione della Transberica: iniziativa cicloturistica per scoprire le prelibatezze enogastronomiche e le bellezze naturalistico-culturali dei Colli Berici.

Obiettivo primario della manifestazione è unire sport e gastronomia, musica e socialità, benessere e salute, cultura e riscoperta del territorio. 

Questo primo appuntamento offrirà ai partecipanti l’opportunità di osservare i suggestivi colori autunnali dei Colli Berici. L’intento degli organizzatori è anche quello di ripetere l’esperienza durante le altre stagioni, con proposte turistiche volte a valorizzare le meraviglie del Vicentino.

Partendo da Piazza San Lorenzo a Vicenza, sono numerosi i percorsi che si articoleranno lungo i sentieri dei colli, tra strade bianche immerse nella natura, monumenti, ville e chiese di indubbio valore artistico.

Sabato 22 ottobre è la giornata dedicata ai percorsi per quelli che amano la bicicletta e sono più esperti, con la Direttissima di 75 km (1000+ mt) e la Panoramica di 120 km (2000+ mt). Lungo i tragitti ci saranno ristori che offriranno le prelibatezze tipiche della cucina vicentina, dalla sopressa al formaggio, dal bacalà alla polenta, fino ad arrivare al vino dei Colli Berici. 

Domenica 23 ottobre è il giorno della Culinaria: 45 km da affrontare con qualsiasi tipologia di bicicletta, al seguito di guide turistiche che racconteranno aneddoti storici, architettonici e culturali, terminando con un pranzo in una location d’eccellenza.

Ecozema è partner dell’evento, fornendo i prodotti biodegradabili e compostabili certificati per il foodservice e favorendo così la riduzione dell’impatto ambientale della manifestazione, per un’iniziativa all’insegna della sostenibilità.

Per maggiori informazioni e per conoscere dettagli e costi dell’iscrizione, clicca qui: https://www.labericagravel.it/ 

condividi
12/10/2022