Officinegreen dal 7 al 9 giugno con Ecozema: a Caldogno (VI) un weekend dedicato all’ecosostenibilità

Ecozema ha il piacere di collaborare con Officinegreen,  un progetto nato per dare un primo forte segnale nell’Alto Vicentino, una zona ricca di risorse e altrettanto virtuosa nell’impegno verso l’eco-sostenibilità, finora sprovvista di un Festival  che potesse diventare momento di confronto e di approfondimento per la popolazione. Officinegreen è una manifestazione che punta ad accendere l’attenzione su tutti quei temi che, da diverse angolazioni, riguardano l’impatto dei nostri comportamenti sul pianeta. Temi che vanno dall’utilizzo responsabile delle risorse e alla limitazione del loro spreco, fino al riutilizzo degli scarti. Un meeting point per tutti coloro che già sono sensibili ai temi dell’eco-sostenibilità ma anche per coloro che iniziano ad esserne incuriositi. Il Festival si propone di affrontare queste tematiche sotto molteplici punti di vista, utilizzando, nelle varie giornate dell’evento, linguaggi diversi ma tutti ugualmente coinvolgenti. Dal 7 al 9 Giugno infatti, nelle diverse aree del complesso Palladiano di Villa Caldogno, in provincia di Vicenza, verranno attivate numerose iniziative. Conferenze, esibizioni musicali e esposizione artistica, workshop e area scambio e baratto, senza dimenticare i designer che costruiscono oggetti con materiale riciclato e la sensibilizzazione alla riduzione degli sprechi attraverso percorsi formativi e contest. La presenza di importanti nomi del panorama nazionale come Ermete Realacci, Paola Maugeri, Lica Casali e Samuele Giacometti si tradurrà in momenti d’incontro e di scambio che alimenteranno quello che è l’obbiettivo della manifestazione ossia lasciare al visitatore il bisogno di rivedere le piccole abitudini quotidiane, quei micro-comportamenti che generano macro-conseguenze. Clicca qui per scaricare il programma completo.

condividi
03/06/2013