Dolcezza e sostenibilità alle manifestazioni apistiche 2019 di Castel San Pietro Terme

“Il miele è come il sole del mattino, ha tutta la grazia dell’estate e l’antica frescura dell’autunno”, scriveva il poeta andaluso Federico García Lorca. E proprio il miele e la sua millenaria tradizione verranno celebrati, da venerdì 13 a domenica 15 settembre, alle manifestazioni apistiche di Castel San Pietro Terme (BO).

Per tutto il weekend, incontri e seminari, ma anche concerti, mostre fotografiche e spettacoli, animeranno il comune bolognese. 

L’evento culminerà domenica 15 settembre con la premiazione dei vincitori della 39^ edizione del concorso “Tre gocce d’oro. Grandi mieli d’Italia”: contest promosso dall’Osservatorio Nazionale Miele e suddiviso in cinque sezioni, cui hanno partecipato più di 440 produttori, con ben 1011 mieli in gara nonostante la carenza produttiva che ha caratterizzato la scorsa primavera.

Un vero e proprio tuffo nell’apicoltura italiana, dalla riscoperta dei sapori tradizionali alla trattazione di tematiche strettamente connesse a questo settore.

Alle attività proposte dalla manifestazione, si accompagneranno anche momenti di ristoro.

A tal proposito, per ridurre l’impatto ambientale dell’evento, gli organizzatori hanno scelto di utilizzare, anche quest’anno, i prodotti Ecozema. Verranno dunque impiegate le nostre stoviglie biodegradabili e compostabili, conformi alla normativa EN 13432, per un weekend all’insegna della dolcezza e della sostenibilità!

condividi
10/09/2019