Le posate in Mater-Bi® Ecozema sono state inserite in Christmust 2012, la monografia che racconta le cento storie del Made in Italy dell’anno

100 oggetti rappresentativi delle tendenze del design italiano contemporaneo, tutti diversi, utili o solo emblematici per l’uso di forme, materiali e colori, vengono inseriti ogni anno in Christmus, la famosa monografia che racconta le cento storie del Made in Italy dell’anno.
Quest’anno Christmus ha voluto dedicare particolare attenzione al tema della sostenibilità introducendo 10 storie “Green”, per dimostrare che un nuovo modo di concepire l’economia e l’imprenditorialità si è messo veramente in moto, anche in Italia.
Tra queste 10 storie “Green” sono state inserite anche le posate biodegradabili e compostabili Ecozema.
L’idea semplice di Christmust è quella di affidare alla tradizione del libro la velocità del cambiamento affinché, anno dopo anno, potremo essere più consapevoli degli oggetti e delle mode che ci accompagnano nel corso della vita. E allora perché non cominciare a raccogliere, al fine poi non ultimo di facilitare l’amarcord, tutto quello che ci appartiene e che neanche più la globalizzazione potrebbe toglierci: il ricordo del presente anche solo per il gusto di andarcelo a sfogliare tra vent’anni!

“La selezione di CHRISTMUST 2012 è curata da: Simona Lombardi, Danilo Premoli, Gianluca Vassalli e Jacopo Morelli; il volume è pubblicato da Ali S.p.A. – Agenzia per il Lavoro, www.alispa.it .
La pubblicazione promuove l’Italian Way come processo di design e qualità, e raccoglie le 100 storie/prodotti più innovativi dell’anno, con l’intento di sostenere l’eccellenza italiana. www.christmust.com

condividi
06/11/2012