14^ edizione del Festival Alto Vicentino con la partnership di Ecozema

Nella suggestiva cornice di Villa Rossi – splendida dimora frutto della ristrutturazione di una casa padronale cinquecentesca – e del suo celebre parco romantico, torna anche quest’anno il Festival Alto Vicentino: la rassegna internazionale del cinema corto.

A Santorso (VI), venerdì 18 settembre i cortometraggi selezionati verranno proiettati nelle diverse location all’interno del parco; mentre sabato 19 settembre si procederà con la premiazione dei vincitori e dei film segnalati.

Anche questa 14^ edizione, che si svolgerà nel rispetto delle regole per contrastare la diffusione del Covid-19, sarà a ingresso gratuito e potrà contare sul sostegno di Ecozema. In qualità di partner, infatti, Ecozema fornirà piatti, posate e bicchieri biodegradabili e compostabili certificati presso il chiosco drink&food al fine di ridurre l’impatto ambientale dell’evento.

Ciascuna stoviglia potrà essere conferita nella frazione organica insieme ai residui di cibo, scongiurando l’accumulo di plastica e di rifiuti indifferenziati.

Una preziosa occasione, dunque, per celebrare il cinema ai piedi del Monte Summano e per conoscere le opere di numerosi cineasti italiani e stranieri, nel rispetto dell’ambiente.

condividi
18/09/2020