Ecozema e le B Corp “Olimpiche” per la tutela ambientale del territorio di Vicenza

Accademia Olimpica, l’istituzione culturale fondata nel 1555 che si occupa di diffusione della cultura con particolare riferimento al territorio vicentino e veneto, e sei rinomate società certificate B Corp del vicentino, tra cui Ecozema, hanno siglato un accordo volto a promuovere la sostenibilità ambientale attraverso uno studio dettagliato sulle modalità di compensazione delle emissioni di CO2.

Il presupposto del progetto che coinvolge, oltre ad Ecozema, Alisea S.r.l., Arbos S.r.l., Cielo e Terra S.p.A., D’Orica S.r.l., e Zordan S.r.l., è che, se le emissioni di gas serra sono una sfida globale, le soluzioni possono essere locali. Il concetto di “carbon credits” infatti ha guadagnato terreno come strumento per mitigare l’impatto delle attività umane sull’ambiente, ma spesso questi progetti si concentrano in aree lontane dai luoghi di emissione.

Questa collaborazione è un altro esempio tangibile dell’attenzione crescente che il settore imprenditoriale dedica alla sostenibilità. Le società certificate B Corp, in particolare, si distinguono per il loro impegno verso elevate performance di sostenibilità sociale e ambientale, unendo forze per creare un impatto positivo sul pianeta. Ecozema è orgogliosa di essere parte integrante di questa iniziativa e si impegna a contribuire attivamente alla realizzazione degli obiettivi di sostenibilità ambientale nel Vicentino, dimostrando il proprio impegno verso un futuro migliore per tutti.

condividi
24/04/2024