A Salerno, solidarietà e ricerca scientifica con i prodotti Ecozema

Sabato 16 novembre si terrà, presso la Sala Convegni del Mediterranea Hotel di Salerno, la XV Edizione del Premio alla Ricerca Scientifica “Francesca Mancuso” cui si aggiunge la V Edizione del Premio all’Impegno Sanitario e Sociale in Campo Oncologico “Roberta Migliorati”.

La manifestazione, promossa dall’Associazione Angela Serra per la ricerca sul cancro di Salerno, è articolata in due sessioni, rivolte rispettivamente ad allievi e docenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado di Salerno, e alla cittadinanza. L’obiettivo è quello di discutere e confrontarsi insieme a medici, ricercatori e biologi sui cambiamenti climatici e sul degrado ambientale, nonché sulle nuove terapie a bersaglio molecolare.

In entrambe le sessioni ci sarà modo di dialogare e di affrontare importanti tematiche legate alla ricerca oncologica, come l’immunoterapia e le nuove frontiere per una oncologia di precisione.

Inoltre, verranno consegnati dei riconoscimenti ad alcuni professionisti del settore e verranno conferite delle borse di studio agli allievi più meritevoli della provincia di Salerno.

La manifestazione terminerà con un buffet di beneficenza curato dagli chef e allievi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Ancel Keys” di Castelnuovo e dal Giardino dei Golosi di Salerno. Tutte le posate, i piatti e i bicchieri monouso utilizzati per il rinfresco saranno prodotti biodegradabili e compostabili Ecozema, che la nostra azienda ha donato, partecipando così a questa bellissima iniziativa.

Terminato il loro utilizzo, data la loro biodegradabilità e compostabilità, le stoviglie Ecozema potranno essere conferite, insieme agli scarti di cibi, nella frazione organico; e, una volta terminato il processo di compostaggio, divenire fertile compost per le coltivazioni.

condividi
14/11/2019