blog

Ecozema alla tappa veronese del Salone della responsabilità e dell’innovazione sociale

Il Salone della CSR (Corporate Social Responsability) e dell’innovazione sociale è il più importante evento dedicato alla sostenibilità che viene organizzato ogni anno in Italia.

In attesa dell’evento nazionale, in programma il 3 e 4 ottobre a Milano, una serie di tappe di avvicinamento approfondisce i vari temi.

Mercoledì 12 aprile a Verona si terrà la quinta tappa del Salone, a cui parteciperà come relatore il nostro AD Armido Marana. (altro…)

condividi
11/04/2017

Fa’ la cosa giusta…passa a trovarci a Fieramilanocity dal 10 al 12 marzo

Torna il nostro appuntamento annuale con Fa’ la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che ospiterà il nostro Stand

Pad. 3 stand PA 08 nell’Area Sostenibilità a Fieramilanocity. Vieni a trovarci e potrai ottenere un buono sconto da usare nel nostro shop online.

Aziende e consumatori, gruppi e associazioni, convergono qui per scambiare idee, vendere e comprare prodotti pensati nel rispetto dell’uomo e della natura, immaginare e sperimentare un’economia che schiuda un futuro più giusto per tutti. (altro…)

condividi
27/02/2017

Il 6 gennaio tutti in Val di Non per correre con le ciaspole: torna “La Ciaspolada”

L’idea della storica corsa con le racchette da neve nel giorno dell’Epifania a Fondo, in provincia di Trento, è nata prendendo spunto dalla consuetudine invernale di alcuni abitanti dell’Alta Val di Non di attraversare i boschi innevati servendosi delle “ciaspole” per portare ristoro ai caprioli affamati.

Una scommessa, inizialmente giocata con 18 concorrenti pionieri, che mise in moto una macchina organizzativa destinata a diventare sempre più complessa e a coinvolgere un numero sempre più elevato di appassionati. (altro…)

condividi
28/12/2016

Discesa internazionale del Tevere: da Città di Castello a Roma in canoa, dal 23 aprile all’1 maggio

Fervono i preparativi per la Discesa internazionale del Tevere: un percorso guidato in canoa (negli ultimi anni aperto anche alle biciclette e ai camminatori) con finalità turistiche e sportive a contatto con la natura.

Da Città di Castello a Roma, migliaia di appassionati sia dall’Italia che dall’estero partecipano ogni anno a questo evento ricorrente, in programma dal 23 aprile al Primo maggio.

La discesa si effettua in gruppo in nove tappe giornaliere, si pernotta delle località riparie ed è anche un’occasione per visitare luoghi d’arte e siti archeologici umbri e laziali.

Ecozema è partner tecnico di questa manifestazione che ha quasi 40 anni di storia: al termine di ogni tappa è prevista una cena in comune, preparata di volta in volta da un’associazione locali, in cui vengono utilizzati piatti, bicchieri e posate biodegradabili e compostabili.

Tutte le info su: www.discesadeltevere.it.

condividi
19/04/2017

Agritour dea molinara: a Pasquetta un giro nelle campagne dell’Alto Vicentino

A Pasquetta si inaugura l’Agritour dea Molonara: un percorso naturalistico tra le campagne vicentine, accessibile a tutti e aperto tutto l’anno, per conoscere le aziende agricole del territorio e i loro prodotti.

Un tracciato di circa 30 km, da percorrere in bici o a piedi, che si snoda tra vecchie strade poderali e argini e mette in rete le aziende che costituiscono la spina dorsale del percorso.

L’iniziativa coinvolge i Comuni di Schio, Marano Vicentino e Zané, tutti nell’Alto Vicentino, e vede Ecozema tra i partner. Durante le gite è possibile infatti usufruire dei cestini da pic nic appositamente proposti per gustare appieno le risorse che offre il territorio, accompagnati da materiali completamente biodegradabili e compostabili per il take away.

Il giorno di Pasquetta, il 17 aprile, è prevista l’inaugurazione ufficiale per il pubblico con un ricco calendario di iniziative, con la presenza di speciali “guide turistiche contadine”.

Eventi, laboratori, visite guidate e un concerto finale, nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente agreste, tutto da riscoprire.

Tutte le info su: www.agritour.vi.it.

condividi
13/04/2017

Gusto, genuinità e amore per l’ambiente: a Varese c’è un gelato buono davvero

ecozema-palette-gelato-biodegradabili-compostabili-gelateria-buosiDa 10 anni a Varese si produce un gelato artigianale speciale. Da Buosi Gelato la parola chiave è rispetto: verso un’arte fredda che è frutto di amore e ricerca continua, verso i clienti e il loro diritto a un prodotto buono e sano, verso l’ambiente.

Juanita e Marco sanno bene che per realizzare un gelato eccellente non serve utilizzare coloranti, conservanti, emulsionanti di sintesi.

Latte e panna freschi dalla centrale del Latte di Varese, frutta fresca di stagione e solo addensanti naturali, perché il vero gelato artigianale è soprattutto pazienza e ostinazione.

La squadra di Buosi Gelato ha a cuore il nostro pianeta e per questo ha scelto di ridurre al minimo l’utilizzo di materiali in plastica. Da qui la scelta dei prodotti Ecozema in materiale biodegradabile e compostabile, realizzato con materie prime rinnovabili e che a fine vita tornerà alla natura diventando fertile humus.

Ma non solo. La filosofia green della Gelateria Buosi non prevede sprechi: le macchine del gelato, ad esempio, vengono raffreddate tramite un sistema a circuito chiuso dell’acqua. Lo stesso sistema produce calore utilizzato per scaldare l’acqua per uso quotidiano e produrre energia per l’impianto di climatizzazione.

Una bella occasione per visitare la gelateria Buosi è l’iniziativa di questo venerdì 31 marzo: una degustazione di estratti di frutta e verdura, con la consulenza alimentare di Gaia Arrigoni, operatrice olistica nel campo della nutrizione macrobiotica e ayurvedica.

condividi
28/03/2017

MARKETERs MakeIT!: quando il mondo del Food & Beverage incontra i social

Venerdì 31 marzo al Campus economico di Ca’ Foscari a San Giobbe (Venezia) il mondo del cibo e quello dei social saranno i protagonisti di MakeIT! 2017.

MakeIT! è un’iniziativa organizzata per il quarto anno consecutivo dal MARKETERs Club, un’associazione italiana di marketing e comunicazione fondata nel 2012 a Venezia da neo laureati e studenti. (altro…)

condividi
28/03/2017